VACCINUM VITIS IDAEA (Mirtillo rosso) – giovani getti


VACCINUM VITIS IDAEA (Mirtillo rosso) – giovani getti

Scorte disponibili

da 12,00
Prezzo comprensivo di IVA, più spedizione


L’organotropismo di Vaccinum vitis idaea è indirizzato maggiormente ad intestino, vie urinarie, ai vasi arteriosi e arteriolari, ai genitali femminili e all’apparato osteoarticolare. E’ il gemmoterapico specifico da prescrivere alla donna in menopausa nell’ambito di quei disturbi legati alla carenza estrogenica, va prescritto nel trattamento di fondo dei fibromi per le sue proprietà anti-ialinosiche, possiede un’azione anti-sclerosi vascolare, è un regolare della funzionalità intestinale ed è infine utilizzato in caso di osteoartrosi ed osteoporosi.

Proprietà:

-azione antinfiammatoria

-rimineralizzante (menopausa)

-antipertensiva

-normalizzante la funzione intestinale

-antiflogistico

-antisenescente femminile

Indicazioni principali:

- intestino irritabile

-meteorismo

-alterazioni dell’alvo

-infezioni urinarie: colibacillosi, cistiti, cistopieliti, uretriti

-ipertensione arteriosa e arteriosclerosi

-senescenza precoce

-osteoporosi e osteoartrosi (menopausa)

-fibromioma uterino

-menopausa e senescenza femminile

Prescrizione:

40-50 gocce 2 volte al giorno se prescritto da solo, 50-70 gocce 1 volta al giorno se in associazione a rimedi complementari. Data la sua attività profonda e polivalente il rimedio può essere utilizzato in svariate sindromi in associazione ad altri idonei gemmoterapici.

Principali indicazioni cliniche:

Affezioni generali: antisenescente femminile (con Rubus idaeus e Rosmarinus off), ialinizzazione connettivale, invecchiamento prematuro (in associazione a Fraxinus excelsior, Rosmarinus off, Quercus peduncolata e Sequoia gigantea), Ialinosi post-infiammatoria, ialinizzazione dei tessuti, ialinizzazione degli essudati, riattivatore dell’asse ipotalamo-ipofisario (con Rubus idaeus), sclerosi epiteliale, sclerosi mesenchimale, senescenza prematura  (con Fraxinus excelsior, Rosmarinus off, Quercus peduncolata e Sequoia gigantea)

Affezioni metaboliche: aumento dell’urea, iperuricemia

Apparato cardio-vascolare: aterosclerosi ialina, ateroclerosi ialina di tipo senile dove il trombo è ialinizzato con degenerazione della parete vasale, ialinosi arteriosa e arteriolare,

•Ialinosi ovarica post-menopausa: Vaccinum vitis idaea provoca una riattivazione estrogenica sul tessuto ovarico, ed è pertanto indicato in situazioni di ormoni di sintesi qualora vi sia il rischio o il sospetto di neoformazioni (con Rubus idaeu e Rubus fructicosus), Ialinosi dei trombi (fibrosi ialinizzata), necrosi delle estremità da cangrena senile torpida (con Alnus glutinosa e populus nigra) e da cangrena diabetica, pericardite virale

Apparato cutaneo: dermotomiosite, disturbi trofici cutanei

Apparato gastro-intestinale: adenocarcinoma del retto (con Alnus glutinosa, Carpinus betulus e Juglans regia), alterazione del transito intestinale nei casi sia di diarrea che di stipsi, o di alternanza di entrambe (è il regolatore della funzionalità intestinale), colibacillosi intestinale (con Vaccinum myrtillus), disbiosi intestinale per alterazione della flora batterica, colon irritabile (con Ficus carica e Tilia tomentosa), colite e colite spastica (con Ficus carica e Tilia tomentosa), meteorismo (con Tilia tomentosa), meteorismo intestinale da dismicrobismo e disbiosi intestinale (con Ficus carica e Juglans regia), costipazione intestinale, dismicrobismo intestinale, dissenterie, regolatore del dismicrobismo intestinale, regolatore della motilità viscerale, stipsi (con Betula pubescens e Quercus peduncolata)

Apparato respiratorio: esiti di embolia polmonare, ialinosi polmonare

Apparato scheletrico e osteo-articolare: Lombaggine (con Aesculus hippocastanum e Pinus montana), osteoartrosi, osteoartrosi dopo i 60 anni, osteoporosi dopo i 60 anni (con Rubus fructicosus, Sequoia gigantea, Pinus montana, Ribes nigrum, Vitis vinifera), osteoporosi in menopausa (con Pinus montana e Rubus fructicosus), periartrite nodosa, poliartrite cronica evolutiva (PCE con Carpinus betulus, Castanea vesca e Viburnum lantana)

Apparato uro-genitale: Prostatiti, adenoma della prostata (con Sequoia gigantea), cancro della prostata (coadiuvante, con Sequoia gigantea e Viscum album), alterazioni dell’umore in menopausa, caldane, Disturbi della menopausa e pre-menopausa (con Salix alba e Rubus idaeus), cistite acuta (con Vaccinum myrtillus e Calluna vulgaris), cistiti recidivanti (con Calluna vulgaris e Jumiperus comm), cistiti croniche da bacillo di Eberth, cistopieliti (con Calluna vulgaris e Vaccinum myrtillus), colibacillosi urinaria e ciclo entero-renale del colibacillo, dismicrobismo delle vie urinarie, disturbi trofici vaginali, disuria, fibromiomi uterini (con Rubus fructicosus e Alnus incana), ialinizzazione dei glomeruli renali, ialinosi ovarica post-menopausa, ialinosi renale tubolare da sovraccarico, iperfosfatasemia acida, menopausa (riattiva la funzionalità delle ovaie ritardandone la ialinizzazione, con Rubus idaeus), nefrite, pollachiuria, piuria, uretriti, pre-menopausa e disturbi correlati, regolatore del dismicrobismo delle vie urinarie, regolatore della funzionalità enzimatica intestinale, riattivatore estrogenico sul tessuto ovarico, secchezza vaginale in menopausa, sindromi nefrosiche con ialinosi segmentaria focale, sterilità con ipoestrogenia (con Salix alba amenti), tumori benigni ialinizzati (adenomi tiroidei ecc.)

Sistema endocrino: adenoma tiroideo, assunzione di ormoni di sintesi qualora vi sia il sopetto o il rischio di neoformazioni (con Rubus fructicosus e Rubus idaeus), azione estrogenizzante, carenze estrogeniche, menopausa e sintomatologia correlata, riattivatore estrogenico sul tessuto ovarico, senescenza ormonale (con Rosmarinus off, Rubus idaeus)

Sistema immunitario: stimola il sistema immunitario preservando il sistema reticolo endoteliale e stimolando gli istociti

Cerca anche queste categorie: Shop online, Home page