CRATAEGUS OXYACANTHA (Biancospino) – giovani getti


CRATAEGUS OXYACANTHA (Biancospino) – giovani getti

Scorte disponibili

da 12,00
Prezzo comprensivo di IVA, più spedizione


Le gemme di Biancospino hanno effetto normo-tensore tipo by-pass, dal momento che innalzano la pressione in soggetti ipotesi e la diminuiscono in soggetti ipertesi, assicurando dunque un abbassamento dolce e progressivo sia della pressione massima che minima troppo elevate.

E’ un gemmoderivato che possiede un organo tropismo elettivo per il cuore, e per questo risulta indicato nelle alterazioni del ritmo cardiaco, nelle precordi algie, nell’angina pectoris, nell’insufficienza cardiaca iniziale. E’ indicato nell’ipertensione arteriosa con alterazioni della frequenza cardiaca ed iniziale insufficienza cardiaca, così come in caso di insonnia ed ansietà. Le gemme agiscono sul cuore affaticato ed invecchiato, avendo proprietà vicine ai tonici cardiaci digitalici senza averne la piena efficacia ma neppure gli inconvenienti.

Proprietà:

-sedativa cardiaca

-coronarodilatatrice

-antispasmodica

-sedativa generale

-normotensore

Indicazioni principali:

-alterazioni del ritmo cardiaco (tachicardia, extrasistolia)

-precordialgie

-angina pectoris

-cuore “senile”, miocardio-coronarosclerosi

-stati d’ansia, stress

-insonnia

-ipertensione arteriosa, eretismo cardiaco

Prescrizione:

Iniziare con 30-40 gocce una volta al giorno al mattino per salire, secondo i valori pressori, a 50-70 gocce. Gli effetti duraturi e profondi del Biancospino si manifestano in genere dopo un impiego prolungato, ma i pazienti avvertono benessere già dopo qualche giorno di terapia.

Principali indicazioni cliniche:

Affezioni generali: affaticabilità di origine cardiaca, antiossidante, Attività citostimolante generale, favorisce la longevità

Apparato cardio-vascolare: Sindrome neurocardica con ansietà precordiale “sine materia” a tipo angina toracica, ipertensione arteriosa con alterazioni della frequenza cardiaca (con Olea europea), sostiene il circolo sanguigno dei cardiopatici nelle affezioni febbrili, ipertensione borderline (con Olea europea e Viscum album), ipotensione, miocardio-angiosclerosi (con Cornus s), prevenzione dei disturbi cardiocircolatori, regolazione dell’attività cardiaca, cuore senile con leggera ipertensione senile, cuore senile che non richiede ancora la digitale, cuore adiposo, alterazioni della frequenza cardiaca, tachicardia (con Tilia tomentosa), tachiaritmie, alterazioni del ritmo cardiaco, aritmia extrasistolica, aritmie cardiache e neurofunzionali, palpitazioni ecc. (con Tilia tomentosa), aumento della tolleranza all’anossia cardiaca, batmotropo negativo, forme lievi di disturbi bradicardici del ritmo cardiaco, forme lievi di extrasistolia ventricolare con ritmo di base bradicardico, senso di angoscia ed oppressione nella regione cardiaca, angina pectoris (stadi I e II, con Cornus sanguinea), precordialgie e disturbi nervoso-funzionali pectanginosi (con Cornus sanguinea e Tilia tomentosa), insufficienza cardiaca iniziale e congestizia, insufficienza cardiaca post-infettiva, miocardioangisclerosi e cuore senile (con Cornus sanguinea), cuore senile che ancora non richiede la digitale,  stadi iniziali dell’insufficienza del cuore sinistro, forme leggere di insufficienza da sovraccarico del cuore destro, decrescente capacità di prestazione cardiaca corrispondente agli stati I-II di Nyha, sequele dell’infarto miocardico (con Zea mays), fibrosi del miocardio, sclerosi coronarica, miocardite, miocardosi, endocardite, cardioeretismo a base ansiosa o basedowiana (con Tilia tomentosa, Cornus sanguinea e Viburnum lantana), ansietà (con Tilia tomentosa), insonnia con eretismo cardiaco (con Tilia tomentosa), insonnia del cardiopatico, coronarodilatatore (con Syringa vulgaris), cronotropo negativo, disordini nella ripolarizzazione dell’elettrocardiogramma, distonie dell’equilibrio vago simpatico del cuore, Disturbi circolatori da obesità, dromo tropo positivo, inotropo positivo, vizi valvolari cardiaci

Apparato respiratorio: asma con dispnea continua di tipo intrinseco non allergica (con Viburnum lantana), dispnea da sforzo di origine cardiaca

Sistema endocrino: Disturbi della menopausa: palpitazioni, insonnia, acufeni e vertigini

Sistema nervoso centrale: agitazione, angoscia, ansietà (con Tilia), emotività eccessiva, insonnia (con Tilia), insonnia del cardiopatico, insonnia con eretismo cardiaco (con Tilia), senso di angoscia e oppressione nella regione cardiaca, stati neurotici, stress, turbe del sonno (con Tilia)

Sistema nervoso periferico: distonia neurovegetativa (con Tilia)

Cerca anche queste categorie: Shop online, Home page